9330 Foreste di Quercus suber

Questo habitat si riferisce a boschi o boscaglie sempreverdi caratterizzate, nello strato arboreo, dalla dominanza della sughera (Quercus suber). La specie predilige suoli acidi e costituisce formazioni più o meno fitte che lasciano spazio a strati arbustivi ed erbacei piuttosto ricchi. Negli ambienti più freschi ed umidi, nel sottobosco possono essere presenti arbusti quali Erica arborea (Erica arborea), Cistus salviifolius (Cisto femmina), Myrtus communis (Mirto), Phillyrea latifolia (Ilatro comune).

Specie dominanti: Quercus suber (sughera).
Specie frequenti: Asparagus acutifolius (asparago pungente), Cistus salviifolius (cisto femmina), Myrtus communis (mirto), Phillyrea latifolia (ilatro comune), Brachypodium sylvaticum (paléo silvestre), Carex sylvatica subsp. sylvatica (carice delle selve), Pulicaria odora (incensaria odorosa)

L'habitat è distribuito nella parte occidentale della Regione, maggiormente in prossimità della costa tirrenica ma anche in aree più interne (es. Parco dell'Insugherata - RM) e fino ad una quota di 300 metri sul livello del mare.

Incendio; taglio boschivo; movimentazione del suolo; urbanizzazione; pascolo eccessivo; invasione di specie sciafile

Foreste di Quercus suber, Parco Nazionale del Circeo

PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO (LT)

Foto: Maurizio Cutini

© Copyright 2022 By Tecnostudi Ambiente Srl | All Rights Reserved | Created By MyTeams | Credits

Privacy Policy | Cookie Policy | Termini e Condizioni